Sigillo di Ateneo
Ti trovi qui: Home

Il Nucleo di Valutazione

Il Nucleo di Valutazione, secondo quanto previsto dall'art.45 dello Statuto di Ateneo, viene istituito all’interno dell’Università con i compito di valutazione interna della gestione amministrativa, delle attività didattiche e di ricerca, degli interventi di sostegno al diritto allo studio, verificando, anche mediante analisi comparative dei costi e dei rendimenti, il corretto utilizzo delle risorse pubbliche, la produttività della ricerca e della didattica, nonché l’imparzialità e il buon andamento dell’azione amministrativa.

Il Nucleo di Valutazione di Ateneo è un organo collegiale denominato composto da 7 membri, di cui almeno due nominati tra studiosi ed esperti nel campo della valutazione anche in ambito non accademico.

Il Nucleo di Valutazione opera in autonomia operativa e mezzi adeguati, ha diritto di accesso ai dati e alle informazioni necessarie, ha la garanzia di pubblicità e diffusione degli atti, nel rispetto della normativa a tutela della riservatezza.

Il Nucleo di Valutazione risponde direttamente al Rettore, è costituito con delibera del Consiglio di Amministrazione, è rinnovato ogni tre anni. Il suo funzionamento è definito nel Regolamento di Ateneo in conformità a quanto disposto dalla normativa vigente in materia.